Freeda feel free around, l'app che tutte le donne useranno

Freeda - Feel Free Around è un progetto che ha l'ambizione di realizzare una città a misura di donna. Chi meglio può rendere la città a misura di donna se non una community di donne che crede in una mobilità sicura e vuole scoprire un'offerta di servizi ad esse dedicati?

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BolognaToday

Le città smart di cui i media ci parlano, sono spesso piene di telecamere di controllo, sensori che possono allertarci su tutto quello che accade ma a volte poco rispondenti ai bisogni delle persone e quasi "disumanizzate" da un forte impatto tecnologico. Purtroppo i media raccontano spesso città che sono poco sicure per le donne e questo non fa che alimentare comportamenti che limitano la libertà personale, incidendo sulla qualità di vita e sulla percezione di benessere personale e dell'intera comunità. Spesso infatti le donne preferiscono non uscire da sole la sera, oppure se lo fanno attivano strategie come lo stare al telefono con un familiare fin quando non sono dentro il portone di casa. Tutto questo poi è amplificato se si trovano in città che non conoscono o in zone che non sempre frequentano. Vogliamo quindi realizzare un prodotto che generi un impatto sociale grazie alla tecnologia e lo stiamo facendo raccogliendo le opinioni delle donne che vivono le città, come un movimento dal basso di costruzione della smart city.

In crowdsourcing e con attività di co-progettazione con gruppi di donne, vogliamo realizzare una nuova mobilità in città e un turismo sostenibile tutto al femminile. Stiamo sviluppando un'app che porta su mappa le recensioni delle strade basate sulla sicurezza percepita dalle cittadine. Gli indicatori riguardano la sicurezza e le strategie con cui abitualmente le donne si muovono in città. La finalità della nostra app è che le donne consiglino ad altre donne i percorsi da seguire per muoversi in sicurezza in città. Il progetto ha vinto il Primo Premio del Civic Hackathon del Comune di Bologna ed accelerato come startup innovativa da TIM #WCAP. Il nostro motto per far parte della community è JOIN THE REVOLUTION! Siamo sempre alla ricerca di nuovi contatti per collaborazioni perché il nostro progetto diventi virale! Join the revolution! Sito: www.freeda.it Mail: info@freeda.it Facebook: www.facebook.com/freedahq Twitter: www.twitter.com/freeda_project

Torna su
BolognaToday è in caricamento