rotate-mobile
Cronaca

Arrestato dopo l’inseguimento sui binari: 42enne in manette

L’uomo, su cui pendeva un ordine di carcerazione, è stato segnalato alla Polizia perché viaggiava su un treno alta velocità senza biglietto

Un uomo di 42 anni, straniero, è stato arrestato dalla Polizia per estorsione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Sull’uomo, pendeva un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Ascoli Piceno, ma il fermo è stato reso possibile in condizioni decisamente particolari. Il 42enne viaggiava su un treno ad alta velocità Bologna-Milano: fermato per controllare il biglietto, l’uomo ha prima aggredito il controllore e poi, all’arrivo della Polizia, è sceso dal treno ed è fuggito sui binari. Durante la fuga, il 42enne ha tentato di colpire gli agenti lanciando loro alcuni sassi presenti sui binari. Una volta fermato, l’uomo è stato portato negli uffici della Polfer di Bologna, quindi arrestato e accompagnato nella casa circondariale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato dopo l’inseguimento sui binari: 42enne in manette

BolognaToday è in caricamento