menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scappa dalla casa famiglia con i figlioletti, giovane donna arrestata

Ha fatto ritorno nella struttura, è stata bloccata ed è scoppiato il parapiglia. Resistenza, violenza e lesioni, di questo dovrà rispondere la giovane madre

In una casa famiglia di Bologna ieri è scattato un arresto per violenza, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale. A finire nei guai è stata una giovane marocchina, che viveva nella struttura insieme ai suoi quattro bambini.

Da quanto si apprende, a seguito di varie problematiche e vicissitudini, la donna aveva ottenuto l'affidamento dei figli vincolato alla permanenza nella casa famiglia. Permanenza che è durata fino alla notte del 13 agosto scorso, quando la giovane ha deciso di scappare insieme alla prole.

La fuga della donna è però terminata il giorno seguente quando, con il figlio più piccolo al seguito, ha fatto ritorno nella struttura, probabilmente per cercare di prendere qualche effetto personale lasciato lì. La sua presenza però è stata intercettata dagli operatori, che hanno bloccato la donna e allertato i carabinieri.

La giovane si sarebbe opposta con forza, arrivando anche a minacciare pesantemente gli assistenti sociali. Riportata alla calma dai militari, è stata quindi tratta in arresto. Secondo gli investigatori gli altri tre figli della donna, che ancora non hanno fatto ritorno nella struttura, sarebbero stati affidati alle cure di un'amica e del padre stesso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento