Fuga di gas dalle cantine: 16 famiglie evacuate, traffico bloccato

Sul posto Vigili del Fuoco e personale addetto

Le autorità sul posto

Sedici famiglie sono state fatte evacuare da un palazzo in piazza dell'Unità a Bologna, a causa di una possibile fuga di gas dalle cantine. Al momento sul posto i Vigili del Fuoco e il personale addetto che stanno cercando d individuare la perdita, intervenuti non appena è stato lanciato l'allarme. 

Il Comune informa che  Piazza dell'Unità  è stata chiusa alla viabilità, e che il traffico proveniente da via Tibaldi è deviato sulla corsia bus telecontrollata di via Matteotti direzione centro,con spegnimento della telecamera.

Questa notte una grossa fuga di gas è stata registrata anche in via San Rocco, portando alla chiusura del tratto di asfalto tra via della Grada e via San Valentino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

fuga gas piazza unità 2-4

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • L'oroscopo di agosto segno per segno: ecco cosa dicono le stelle

  • Da Budrio a "Mister Italia 2020": Ruben Ganzerli tra i trentadue finalisti

  • Covid e gestione piscine, parrucchieri ed estetisti: siglata nuova ordinanza in Emilia-Romagna

  • Le 10 mostre di agosto da non perdere a Bologna

  • Temporale improvviso nel gran caldo, alberi caduti e allagamenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento