Vede la polizia e scappa: in sella un coltello di 28 centimetri

Un bolognese di 33 anni è stato poi preso e denunciato dagli agenti

foto archivio

Scappa dalla polizia tentando la fuga in scooter e tampona un autobus. È successo ieri alle 12  in via Pirandello. Alla guida del motorino, un bolognese di 33 anni che nella sella nascondeva un coltello da cucina di 28 centimetri. L'uomo, con precedenti contro il patrimonio, era stato notato da una pattuglia del reparto prevenzione crimine della polizia perché alla vista degli agenti aveva subito accelerato per scappare.

E così ha provato a fare: durante la fuga, il bolognese ha tamponato un bus ed è anche caduto ma si è subito rialzato proseguendo la fuga. Arrivato in via San Donato, poi, ha provato ad abbandonare lo scooter per fuggire a piedi ma i poliziotti lo hanno bloccato e denunciato per porto d'arma e resistenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

  • Rapina la banca, poi confessa davanti al Giudice: “Mio figlio malato, la paga da operaio non basta”

  • "Evasione fiscale da 140 milioni di euro": Maxi sequestro della Finanza, anche auto storiche di lusso

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

  • Avvelenato e lasciato nel parcheggio va in coma e muore dopo 2 giorni: fermati due coniugi

Torna su
BolognaToday è in caricamento