Fuga contromano a bordo di un 'auto del car-sharing: senza patente, aveva usato l'identità della madre per il noleggio

Un ragazzo 18enne senza patente alla guida di un'auto del car-sharing assieme a un minore scappa all'alt della Polizia Locale, va a sbattere contro una colonnina e fuggono a piedi lungo il Reno. I due sono stati rintracciati risalendo all'ultimo utilizzo dell'auto

All'alt della Polizia Locale non si fermano e percorrono contromano, a bordo dell'auto del car-sharing "Corrente", via Argentina Altobelli: la loro corsa si ferma quando vanno a sbattere contro una colonnina, ma riescono a fuggire a piedi per nascondersi nel parco lungo Reno. I due però sono stati identificati grazie al sistema di noleggio che tiene traccia degli utenti: alla guida un 18enne senza patente e a bordo l'amico minorenne. 

La ricostruzione dei fatti: lo stop e la pericolosa corsa 

Giovedì 20 agosto, in seguito a una segnalazione, la Polizia Locale in borghese ha provato a fermare per un controllo un'auto del car sharing "Corrente" con a bordo due ragazzi all'incrocio tra le vie Altobelli e Gnudi. Davanti alla paletta, l'auto si è data alla fuga in contromano lungo via Altobelli ed è stata abbandonata dopo essere andata a sbattere contro la colonnina di un passo carraio all'incrocio con via Bertocchi.

La fuga dei ragazzi è continuata nel parco lungo il Reno, dove sono stati visti nascondersi per poi far perdere le loro tracce. La Polizia Locale ha subito richiesto al gestore i dati dell'ultimo utilizzatore del veicolo, risalendo alla madre del diciottenne, che si è detta inconsapevole del furto di identità. L'altro ragazzo, di diciassette anni, si è presentato accompagnato dalla madre e per entrambi la denuncia è di resistenza, mentre si valutano altri eventuali reati e danni legati al veicolo.

Come funziona il car sharing

L'ultimo aggiornamento del regolamento di utilizzo di Corrente prevede misure contro il furto d'identità. La guida dei veicoli Corrente, come per ogni altro servizio di autonoleggio, è consentita esclusivamente al titolare del contratto. In caso di uso improprio dell'auto condivisa per responsabilità del titolare del contratto, Corrente provvede alla chiusura del profilo dell'utente e si riserva di agire per il risarcimento dei danni eventualmente causati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Corrente ha, inoltre, intrapreso una campagna di sensibilizzazione tra gli iscritti e sui social per focalizzare in modo particolare l'attenzione sull'uso del pin personale. La campagna ricorda che il codice del noleggio dell'auto è strettamente personale e va tenuto segreto. È una responsabilità individuale non condividerlo con nessuno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Matrimonio Elettra Lamborghini: tutti i dettagli della cerimonia a poche ore dal 'si'

  • Matrimonio da favola per Elettra Lamborghini: gli abiti da sposa, la torta e i fuochi d'artificio / LE FOTO

  • Pianoro, morto il 17enne coinvolto nell'incidente auto-moto

  • Coronavirus, altri 4 studenti positivi in 4 scuole: 78 in quarantena

  • Covid, tre positivi in due istituti scolastici di Bologna. Una classe del Liceo Righi in quarantena

  • I Portici di Bologna sui barattoli di Nutella

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento