Cronaca

Porretta: furgone rubato, guida senza patente, cinque arresti per ricettazione

Fermati in cinque su un Renault rubato: guidatore senza patente, alcuni pregiudicati, tutti senza occupazione e dimora. Arrestati per ricettazione

Questa notte i Carabinieri della Stazione di Porretta Terme, le pattuglie della Stazione di Lizzano e del Nucleo Radiomobile di Vergato, hanno arrestato cinque cittadini romeni che viaggiavano su un Renault Master, risultato rubato a un fiorentino di 59 anni.

Il furgone intorno a mezzanotte si aggirava nei dintorni di Granaglione, attirando l’attenzione dei militari che lo hanno seguito a distanza e fermato. Alla guida, un 22enne rumeno nullafacente, incensurato, senza fissa dimora, sprovvisto di patente, e sul veicolo altri altri quattro connazionali, dai 19 ai 27 anni, tre dei quali pregiudicati. Tutti senza occupazione e fissa dimora, due viaggiavano nascosti nel cassone. Sul veicolo è stata rinvenuta una tanica con circa 50 litri di gasolio ed attrezzi per lo scasso. Il conducente è stato denunciato per guida senza patente, ma tutti in manette per ricettazione e possesso di chiavi alterate e grimaldelli in concorso.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porretta: furgone rubato, guida senza patente, cinque arresti per ricettazione

BolognaToday è in caricamento