Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Via Giuseppe Bandi

San Ruffillo: tentato furto in casa di 92enne. Arrestati ladri grazie al vicino

Appena dimessa dall'ospedale e subito terrorizzata dai ladri, entrati dalla finestra. La cattura immediata della Polizia grazie all'allarme dato da un vicino di casa

Si sono introdotti in piena notte a casa di una pensionata 92enne, approfittando della finestra del balcone lasciata aperta per il gran caldo. Lei si è svegliata terrorizzata e i due ladri, fuggiti dalla stessa finestra, sono stati catturati poco dopo dalla polizia. E' successo verso le 4 in via Giuseppe Bandi, zona San Ruffillo, alla periferia di Bologna.

AVVISTATI DA UN VICINO DI CASA DELL’ANZIANA. In manette sono finiti Gianmarco Bassi, 20 anni, e Luca Lopez, 21 anni, entrambi bolognesi, il primo senza fissa dimora e il secondo residente nella stessa strada dove ha compiuto il furto. A chiamare il 113 è stato un vicino di casa, svegliato dalle grida dell'anziana: affacciandosi alla finestra ha visto due giovani uscire dalla finestra dell'appartamento, al primo piano di un condominio di edilizia popolare, e allontanarsi.

SI NASCONDEVANO NELLO STESSO EDIFICIO. Il testimone li ha descritti ai poliziotti che, poco dopo, hanno rintracciato i due ladri, nascosti in una rampa condominiale dello stesso edificio. Nei pochi minuti trascorsi a casa della 92enne, prima di svegliarla erano riusciti a mettere sottosopra il soggiorno e a trafugare un vecchio telefonino, che avevano ancora addosso.

I RESPONSABILI. I due, entrambi già noti alle forze dell'ordine per reati di droga e contro il patrimonio, sono stati arrestati per furto aggravato. Il ventenne, che tra l'altro aveva un divieto di dimora a Bologna emesso il 7 luglio, è stato denunciato anche per il porto illegale di tre coltelli. La polizia non esclude che avessero una complice, che li attendeva in macchina poco lontano. Nei pressi della casa dell'anziana è stata infatti sorpresa una 21enne calabrese a bordo di una Fiat Punto, con il bagagliaio pieno di arnesi da scasso e merce di probabile provenienza furtiva. La ragazza è stata denunciata per ricettazione. Incolume, ma molto spaventata, la pensionata, che proprio ieri era tornata a casa dopo un periodo di degenza in ospedale.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Ruffillo: tentato furto in casa di 92enne. Arrestati ladri grazie al vicino
BolognaToday è in caricamento