Scippi e furti: in Provincia colpiscono predatori minorenni

Nei guai un 16enne e un 17enne, 'pizzicati' dai carabinieri in due diversi episodi nello stesso giorno: il primo riguarda lo scippo di una collanina ad un'anziana e il secondo il furto di una bici in stazione

Proliferano furti e scippi ad opera di giovanissimi predatori nella Provincia di Bologna. Questa settimana nei guai sono finiti due minori, un 16enne e un 17enne, 'pizzicati' dai carabinieri in due diversi episodi nello stesso giorno: il primo riguarda lo scippo di una collanina ad un'anziana e il secondo il furto di una bici in stazione

A San Giovanni in Persiceto arrestato un diciassettenne del luogo per  furto aggravato. Il giovane è accusato di aver strappato la collana d’oro dal collo di una 76enne che camminava nel centro cittadino. Ai Carabinieri intervenuti, l’anziana ha riferito che il ladro, giunto in sella a una bicicletta, era giovane, vestito con jeans e una maglietta bianca. I militari l’hanno rintracciato in via Castagnolo.
Il giovane stava freneticamente correndo a dorso nudo e con la maglietta bianca in mano. Ai militari che lo hanno fermato per identificarlo, ha sostenuto che stava praticando il Footing, e che aveva la bici parcheggiata poco distante.  Poi, gli operanti gli hanno chiesto dove avesse lasciato la bicicletta e lui ha risposto che l’aveva appoggiata al parco delle Piscine, ma quando i Carabinieri lo hanno accompagnato lì per avere la prova di quello che stava dicendo hanno visto che il mezzo non c’era. Il presunto colpevole è stato accompagnato in caserma per ulteriori accertamenti. Inizialmente, il diciassettenne ha negato di aver scippato l’anziana, ma dopo poco ha ammesso le sue colpe estraendo dalla scarpa destra la collana d’oro che aveva rubato. La refurtiva è stata riconsegnata alla legittima proprietaria. Il minorenne, come disposto dall’Autorità Giudiziaria Minorile, è stato affidato ai genitori.

A Molinella, invece, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa del luogo hanno denunciato un sedicenne incensurato per tentato furto aggravato. L’episodio è avvenuto mercoledì pomeriggio al parcheggio della stazione ferroviaria di Molinella. Il giovane ha tentato di asportare una bicicletta ma ha desistito perché è stato visto da un cittadino che ha informato subito le forze dell'ordine. Il ragazzo è stato individuato dai militari grazie alla descrizione fornita dal testimone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid oggi: a Bologna (quasi) la metà dei nuovi contagi e decessi registrati in Regione

  • Covid-19, al via le convocazioni per i test a campione: "1.000 solo a Bologna città, si viene contattati per telefono"

  • Coronavirus Emilia-Romagna, bollettino 23 maggio: +43 positivi, 193 guariti e calo dei casi attivi

  • Frecce Tricolori a Bologna: il passaggio sulla città il 29 maggio

  • Nuova ordinanza Bonaccini: da lunedì aprono centri sociali, circoli, parchi tematici e riprendono gli stage

  • Bonus bici elettriche e monopattini: chi può chiedere i 500 euro

Torna su
BolognaToday è in caricamento