menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si aggirano per compiere furti: sei nei guai in poche ore

Polizia e carabinieri hanno fermato ieri sei persone tra Crevalcore e Bologna

Sei denunciati per tentativi di furto solo nella giornata di ieri. I Carabinieri di Crevalcore, hanno denunciato un ragazzo e una ragazza croati di 19 anni, senza fissa dimora, per tentato furto in concorso ai danni di un’abitazione situata in via Calcina Nuova.

I due giovani, sorpresi in flagranza di reato, dopo la segnalazione di un cittadino che aveva visto dei movimenti sospetti, sono stati trovati in possesso di alcuni arnesi da scasso. Alla vista dei militari il ragazzo ha detto di essere minorenne, ma è stato smentito dall’esame “auxologico” cui è stato sottoposto dai sanitari dell’Ospedale di San Giovanni in Persiceto e soprattutto da suoi precedenti di polizia. Il giovane è stato denunciato anche per false attestazione o dichiarazione a un pubblico ufficiale sull’identità o qualità personali. 

Ieri pomeriggio la polizia ha denunciato per lo stesso reato quattro cittadini bulgari di 41, 35, 33 e 31 anni. Sono stati notati entrare ed uscire in alcuni negozi di via Andrea Costa e tentare di rubare denaro dalla cassa di una macelleria. Gli agenti li hanno rintraciati in un bar di Via Emilia Ponente. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento