Cronaca Centro Storico / Piazza San Francesco

Notte di furti in centro: via borse, bici e cellulari, sfilza di denunce

In Piazza San Francesco e in via Zamboni: la refurtiva non è stata trovata

Notte movimentata nelle piazze del centro con tre denunciati per furto. La Polizia è intervenuta alle 23 in Piazza San Francesco, da dove un cittadino bengalese di 39 anni aveva chiamato il 113. Ha riferito di essere stato avvicinato da un connazionale 43enne che gli ha chiesto in prestito una bicicletta per fare una "commissione veloce". Mentre gli agenti svolgevano gli accertamenti, il 43enne è stato anche riconosciuto come l'autore del furto di una borsa contenente portafogli, documenti, cellulare e fotocamera a una studentessa italiana 18enne che era nella pizza con alcuni amici. E' stato denunciato per furto continuato e sanzionato per ubriachezza manifesta. Bicicletta e borsa non sono state trovate. 

Alle 3, la volante è arrivata in via Zamboni, dove un'altra italiana di 28 anni, era stata derubata del cellulare appoggiato sul tavolino di un bar. I titolari del locale hanno indicato due giovani, un cittadino turco di 23 anni e un italiano di 19: la ragazza li ha seguiti e affrontati. Il telefono non le è stato restituito, al contrario, uno dei due, con fare spavaldo, le ha dato il suo per chiamare la Polizia e così lei ha fatto facendoli denunciare per furto in concorso. 

Furti per migliaia di euro, traditi dall'auto e dalle telecamere: nei guai in 5|VIDEO

Via Pomponazzi, furto in auto: 4 minori nei guai 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte di furti in centro: via borse, bici e cellulari, sfilza di denunce

BolognaToday è in caricamento