rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Reno / Via Gino Cervi

Furti a raffica al concerto dei Subsonica: predoni tra la folla, fanno incetta di telefoni

Festa rovinata per alcuni spettatori dello show, finiti nel mirino dei ladri all'Unipol Arena

I Carabinieri della Stazione di Casalecchio di Reno hanno denunciato tre rumeni di 28, 32 e 35 anni per furto aggravato, continuato e in concorso. Alle ore 22:00 di giovedì, una pattuglia in servizio di ordine pubblico al concerto della band musicale “Subsonica”, presso il palazzetto dello sport “Unipol Arena”, è stata informata da alcuni spettatori che, nella calca, dopo essere stati avvicinati da tre soggetti, verosimilmente stranieri, non avevano più trovato i loro telefonini. I militari hanno avviato subito le ricerche e dopo poco hanno individuato i tre malviventi di nuovo tra la folla.

Fermati e identificati, i tre rumeni sono stati sottoposti a una perquisizione personale e, nello zaino del 28enne, gli inquirenti hanno rinvenuto quattro smartphone, di cui tre appartenenti ai soggetti che avevano segnalato l’accaduto ai Carabinieri. Un quarto telefonino, non essendo ancora stato individuato il suo proprietario, è stato sottoposto a sequestro.
Soltanto il 35enne è incensurato, mentre gli altri due complici hanno precedenti di polizia per reati contro il patrimonio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti a raffica al concerto dei Subsonica: predoni tra la folla, fanno incetta di telefoni

BolognaToday è in caricamento