rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

In viaggio su un furgone zeppo di refurtiva: 43enne denunciato

Fermato dalla Polizia Stradale, mentre se ne stava tornando in Tunisia, dove vive la sua famiglia

Refurtiva varia a bordo di un furgone. Così viaggiava un 43enne, fermato dalla Polizia Stradale di Terni in Umbria, nei pressi di Narni (TR), mentre se ne stava tornando in Tunisia, dove vive la sua famiglia.

Sul furgone, che stava viaggiando in direzione di Civitavecchia, gli agenti hanno rinvenuto due scooter Aprilia Scarabeo privi di targa, risultati rubati a Bologna il 3 e il 4 febbraio scorsi. Lo riferiscono il portale Terni in rete e la pagina Facebook che sostiene la Polizia Stradale. 

La refurtiva era caricata alla rinfusa su un Fiat Ducato, di proprieta di una bolognese 40enne: c'erano anche una bici da corsa (il cui proprietario è stato già rintracciato), alcuni frigoriferi, computer, posate in argento e oggetti vari. Tutti il materiale, insieme al mezzo, sono stati posto sotto sequestro. La Squadra di Polizia Giudiziaria della Polstrada di Terni ha avviato le indagini per verificarne la provenienza. Il tunisino, un 43enne, che ha abitato diverso tempo a Bologna, è stato denunciato per ricettazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In viaggio su un furgone zeppo di refurtiva: 43enne denunciato

BolognaToday è in caricamento