Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Centro Storico / Via Rizzoli

Ladro appassione di fumetti, colto da senso di colpa: confessa i furti e restituisce tutto

Pizzicato a rubare in una libreria, non solo ha rilasciato quanto appena trafugato, ma ha pure confessato di aver già rubato nello stesso negozio ed ha restituito i proventi di furti precedenti di cui nessuno si era accorto

Si è sentito in colpa il ladro colto sul fatto in una libreria di via Rizzoli. Così non solo ha rilasciato quanto appena trafugato, ma ha pure restituito i proventi di furti precedenti, di cui nessuno si era accorto.

Protagonista della singolare vicenda è un 54enne di Casalecchio di Reno, denunciato per furto aggravato lo scorso venerdì. L'uomo era stato visto dalla titolare dell'esercizio mentre nascondeva dei libri di fumetti all’interno di uno zaino che aveva a tracolla. Allertati sul posto i Carabinieri, e raccolte le testimonianze, l'uomo - già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio - ha ammesso le proprie responsabilità. Non solo. Il 54enne, nella circostanza ha anche ammesso, di sua sponte, di avere rubato altri volumi il giorno prima nella stessa libreria.  Così ha voluto espiare le proprie colpe andando a casa a riprendere la merce trafugata, per poi restituirla al legittimo proprietario.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladro appassione di fumetti, colto da senso di colpa: confessa i furti e restituisce tutto

BolognaToday è in caricamento