Armato di coltello e spray urticante, tenta furto tra i padiglioni del Sant'Orsola

Bloccato dagli uomini dell'Arma un 26enne

Tentato furto aggravato e possesso ingiustificato di armi o strumenti atti ad offendere. Di questo dovrà rispondere un 26enne tunisino arrestato  dai carabinieri. E’ successo questa mattina al Policlinico S.Orsola-Maplighi, quando la Centrale Operativa del Comando Provinciale Carabinieri di Bologna è stata informata che una persona sospetta si stava aggirando tra i padiglioni della struttura, già bersaglio di ladri specializzati in furti di computer, smartphone e tablet ai danni del personale sanitario e dei pazienti.

Il 26enne, senza fissa dimora e con precedenti all'attivo, non è riuscito a portare a termine un colpo ai danni del padiglione 13 che ospita la Pediatria d’Urgenza, il Pronto Soccorso Pediatrico e Osservazione Breve Intensiva-Lanari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Grazie alla collaborazione tra il personale sanitario, gli addetti alla sicurezza e la Centrale Operativa del 112, il giovane,  che ha tentato la fuga,  è stato bloccato. In suo possesso sono stati trovati un grosso coltello a serramanico e una bomboletta di spray urticante. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, il giovane ladro è stato trattenuto dai Carabinieri, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus fase 3 | Fiere, congressi, vacanze di gruppo e viaggi in auto: Bonaccini sigla nuova ordinanza

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • Come pulire e disinfettare i condizionatori: trucchi e consigli

  • Incidente sulla A1: scontro camion-furgone, due morti

  • Tragedia in Romagna: perde l'equilibrio e sbatte contro la roccia, morta studentessa dell'Alma Mater

  • Mordano, forzano il posto di blocco e investono un Carabiniere: ricercati per tentato omicidio

Torna su
BolognaToday è in caricamento