Coltelli e cutter, taccheggiatore in azione al negozio Scout

Tentato furto ieri in via Righi

Taccheggiatore nei guai. E' successo ieri, alle 13 volante, dopo che i poliziotti sono intervenuti in via Righi, presso il negozio di abbigliamento "Scout" per una segnalazione di furto.

Da quanto si apprende, il soggetto -cittadino croato del 1985 - era stato notato da un addetto alla sicurezza mentre staccava la placca antitaccheggio da un paio di scarpe utilizzando una tronchese. Gli agenti giunti sul posto hanno bloccato l'uomo e, oltre alla tronchese, hanno trovato all'interno del suo zaino 2 coltelli a scatto di oltre 20 cm, un coltello multiuso, un cutter oltre a due lame di ricambio.

Il 36enne, già gravato da precedenti, anche dello stesso tipo, è stato tratto in arresto per tentato furto pluriaggravato e denunciato per porto abusivo di armi e per possesso ingiustificato di grimaldelli, nonchè sottoposto a giudizio direttissimo stamattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, le misure in arrivo e le regioni a rischio maggiore (Emilia Romagna tra queste)

  • Nuovo Dpcm: colori regioni e nuovi criteri, Emilia Romagna a rischio zona rossa?

  • Red Ronnie contro la serie su San Patrignano: "Solo aspetti negativi, ma molti sono ancora vivi grazie a Muccioli"

  • Schivata la zona rossa, l'Emilia Romagna resta arancione

  • Nuovo Dpcm, seconde case e nuove regole: tutte le risposte

  • Dpcm e zona arancione, fioccano multe per violazione del coprifuoco e uscita dai comuni di residenza

Torna su
BolognaToday è in caricamento