Cronaca Porto / Via Sacco e Vanzetti

Rovista nel bagagliaio di una Lexus e scatta l'antifurto: in manette un 21enne

Sventato furto in via Sacco e Vanzetti, in prossimità dei giardini “Vigili del Fuoco”

Un 21enne tunisino, domiciliato in un dormitorio pubblico di Bologna, è finito in manette con l’accusa di furto aggravato. L’arresto è stato eseguito l'altra notte, intorno alle ore 00:30, durante un controllo del territorio che i Carabinieri della Stazione Bologna Porta Lame stavano effettuando in via Sacco e Vanzetti, in prossimità dei giardini “Vigili del Fuoco”.

Il 21enne è stato sorpreso in flagranza di reato mentre rovistava nel bagagliaio di una Lexus a cui aveva fatto scattare il dispositivo antifurto durante la manomissione del portellone posteriore.

Il giovane, gravato da precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e in materia di stupefacenti, è stato condotto quindi nelle aule giudiziarie di via Farini per la celebrazione del rito direttissimo.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rovista nel bagagliaio di una Lexus e scatta l'antifurto: in manette un 21enne
BolognaToday è in caricamento