Cronaca Via Ugo Bassi

Si infila gli occhiali firmati nella borsa "schermata": 34enne inseguita e fermata

Aveva rubato un paio di Armani da Avanzi, in via Ugo Bassi e poi è scappata. La corsa, fermata da un passante, è poi finita con il blocco della Polizia

Niente occhiali da sole alla moda per la ragazza che dopo una fuga stremante ha dovuto riconsegnare gli "Armani" rubati in negozio: se li era intascati in un negozio di ottica del centro di Bologna, ma è stata prima inseguita da un passante che ha recuperato il maltolto, poi dalla polizia che l'ha bloccata.

LA BORSA "SCHERMATA" PER L'ANTITACCHEGGIO. Nei guai è finita una peruviana di 27 anni, denunciata per furto aggravato in concorso con un 34enne dell'Ecuador. Ieri pomeriggio, mentre il complice distraeva i commessi del negozio Avanzi di via Ugo Bassi, è riuscita ad arraffare un paio di occhiali 'Armani' da 150 euro e, dopo averli infilati una borsa 'schermata' per non fare scattare l'allarme, si è allontanata.

DOPO LA FUGA, LA CATTURA DELLA LADRA E L'INDIVIDUAZIONE DEL COMPLICE. Il furto però è stato scoperto e la sua fuga è stata ostacolata da un passante, che le ha strappato di mano la borsa con gli occhiali rubati. Stremata dopo avere corso per un tratto di strada, la donna è stata raggiunta dalla polizia in Piazza San Francesco. Il complice è stato rintracciato poco dopo a casa della donna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si infila gli occhiali firmati nella borsa "schermata": 34enne inseguita e fermata
BolognaToday è in caricamento