rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Cronaca Navile / Piazza Martiri della Libertà

Rapina in Piazza dei Martiri, 37enne ferito alla tempia per la bicicletta: un arresto

Nemmeno il tempo di scendere dalla propria bicicletta, che un malintenzionato ha fatto per portargliela via: la vittima ha reagito al furto, ed è stato aggredito

Nemmeno il tempo di scendere dalla propria bicicletta, che un malintenzionato ha fatto per portargliela via: la vittima - un 37enne del Tagikistan
- ha reagito al furto, ed è stato aggredito, ricavando una ferita alla tempia. Allertata sul posto la polizia, il responsabile della rapina è stato intercettato poco dopo ed è finito in manette. Si tratta di un 37enne rumeno con vari precedenti all'attivo.

E' successo ieri mattina, vicino piazza dei Martiri. Da qui un passante ha allertato il 113, dicendo che vi era in atto una lite tra due persone. Giunta sul posto una volante della Polizia, ha visto due persone azzuffarsi. All'arrivo degli agenti, un uomo è scappato in bicicletta, l'altro ha riferito di essere intervenuto in difesa di un amico al quale il fuggiasco aveva tentato di rubare la bicicletta.

Da quanto si apprende, infatti, l'asiatico era appena sceso dalla propria due ruote, che aveva parcheggiato senza legare. Poco dopo uno sconosciuto si era avvicinato al mezzo e aveva fatto per salirci a bordo. Accortosi del fatto, il proprietario della bici aveva reagito, scatenando una violenta reazione nel ladro, che non ha esitato a sferrargli un colpo alla tempia, ferendolo. E' stato allora che è intervenuto in difesa della vittima un amico, azzuffandosi con il predone, che poco dopo è stato intercettato e arrestato per rapina impropria dai poliziotti. La vittima è stata curata sul posto dai sanitari del 118.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in Piazza dei Martiri, 37enne ferito alla tempia per la bicicletta: un arresto

BolognaToday è in caricamento