Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Via Galletta

San Lazzaro, furto con scasso in cantiere un edile: due arresti

Un camion zeppo di materiale ferroso. Poi una tronchese, un piede di porco ed altri arnesi idonei allo scasso. Trovati così equipaggiati, due predatori sono finiti nei guai

Un camion zeppo di materiale ferroso. Poi una tronchese, un piede di porco ed altri arnesi idonei allo scasso. Trovati così equipaggiati, due uomini sono finiti in manette.
E' accaduto ieri sera, intorno alle 21.30, quando la Centrale Operativa dei Carabinieri ha ricevuto una segnalazione automatica di “allarme per intrusione non autorizzata” proveniente da un cantiere edile in via Galletta a San Lazzaro di Savena. Giunti sul posto, i militari hanno notato che il cancello d’ingresso era stato aperto spezzando una catena di ferro bloccata da un lucchetto che ne impediva l’apertura.

Ispezionando l’area interna, sono stati intercettati due individui che stavano caricando del materiale ferroso nel bagagliaio di un furgone parcheggiato. Alla vista dei Carabinieri i due soggetti si sono dati alla fuga ma sono stati immediatamente raggiunti e perquisiti. Una tronchese, un piede di porco ed altri arnesi idonei allo scasso, rinvenuti nella disponibilità dei due fermati non ha fatto altro che aggravare la posizione dei due soggetti, un 51enne e un 32enne residenti a Casalecchio di Reno e noti alle forze dell’ordine per i loro numerosi precedenti di polizia contro il patrimonio.

Il furgone, un Fiat Ducato intestato al più giovane, è stato posto sotto sequestro e la refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario. Arrestati per furto aggravato, i due predoni sono stati tradotti questa mattina nelle aule giudiziarie del Tribunale di Bologna per la celebrazione del rito direttissimo.      

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Lazzaro, furto con scasso in cantiere un edile: due arresti

BolognaToday è in caricamento