menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto in appartamento a Marzabotto, rientra a casa e trova un ladro

26enne arrestato dai Carabinieri

I Carabinieri di Marzabotto hanno arrestato un 26enne di Porretta Terme per furto in abitazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli.

E’ accaduto ieri pomeriggio, quando una 39enne di Marzabotto ha chiamato il 112 dicendo di aver sorpreso un ladro in casa. I Carabinieri si sono recati sul posto e il giovane è finito in manette, nonostante il tentativo di fuga. Ricostruendo la dinamica dei fatti, è emerso che il 26enne era entrato nell’abitazione della donna passando dal portone di ingresso che in quel momento era aperto.

All’interno del portabagagli di una Citroën Xsara parcheggiata nelle vicinanze e in uso al giovane, i militari hanno rinvenuto diversi arnesi da scasso e alcuni oggetti di provenienza furtiva. Alcuni di questi sono stati restituiti alla 39enne che li ha riconosciuti come di sua proprietà, mentre altri sono stati trattenuti dai Carabinieri in attesa di risalire all’identità dei legittimi proprietari. Chiunque possa fornire indicazioni utili ai fini della restituzione del materiale non ancora restituito, può contattare i Carabinieri di Marzabotto al numero di telefono 051/932802.

Il 26enne, gravato da precedenti di polizia, è stato tradotto questa mattina nelle aule giudiziarie del Tribunale di Bologna per l’udienza di convalida dell’arresto.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento