rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Imola, furto al centro sociale: trovato con alcolici e contanti

Ingenti danni per piadine e superalcoolici

L'altro giorno i carabinieri di Imola hanno denunciato un 20enne per ricettazione. I militari hanno avviato infatti le indagini per risalire all'identità di chi, nella notte tra il 4 e il 5 novembre scorso è entrato nel centro sociale di Fabbrica, provocando danni e ammanchi di merce, alcoolici e monete.

Il giovane in questione, pregiudicato e irregolare, è stato bloccato dalla pattuglia mentre era a bordo di uno scooter rubato. Vistosi scoperto, il delinquente ha abbandonato il motorino fuggendo, per essere poi intercettato dai carabinieri del Radiomobile imolese, che l’hanno fermato e perquisito. A bordo del ciclomotore sono state rinvenute proprio le 15 bottiglie di alcolici e superalcolici trafugate dal centro Sociale di Fabbrica, oltre a 107 € in monete (riconducibili al fondo cassa del centro sociale).

i Carabinieri sono quindi andati a perquisire anche l’abitazione del tunisino, rinvenendo e sequestrando ben 5 telefoni cellulari, uno dei quali risultato oggetto di furto compiuto su un’autovettura lo scorso 31 ottobre in via Maghinardo a Imola. Sono in corso le indagini per risalire ai proprietari dei restanti 4 telefonini e per individuare altri possibili complici del giovane.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imola, furto al centro sociale: trovato con alcolici e contanti

BolognaToday è in caricamento