Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Chiesa e scuola nel mirino dei ladri: "Siamo sconcertati, proprio qui era stata allestita una raccolta fondi"

Strano il doppio furto denunciato a Rastignano e Pianoro. Nel primo caso porte rotte per rubare denaro e vino dalla chiesa. Poco dopo nel mirino anche un edificio scolastico

La cassetta dedicata alla Caritas presa di mira dai ladri / Foto L'Idea di Pianoro

Erano più di 30 anni che la chiesa dei Santi Pietro e Girolamo a Rastignano non subiva un furto, ma la notte scorsa ignoti sono riusciti a entrare rubando poche decine di euro contenute nella cassetta dedicata alle offerte per la Caritas . Non solo, da quanto si apprende i responsabili avrebbero anche rotto due porte della sagrestia, rubato oggetti nell'oratorio fino ad arrivare al bar, dove hanno fatto incetta di bottiglie di vino.

Un furto con scasso messo a segno nella notte tra il 6 e il 7 gennaio. Ma non è finita qui, perchè ieri mattina, nelle scuole medie di Pianoro, le insegnanti hanno scoperto che qualcuno era riuscito a entrare nell'istituto, rompendo la macchinetta di distribuzione bevande rubando  tutte le monete. 

"I due furti sono stati scoperti ieri mattina - spiega a Bologna Today il sindaco di Pianoro, Franca Filippini - ma la cosa strana è che sono stati realizzati nei due punti dove erano state allestite le raccolte fondi per aiutare una famiglia di Pianoro, la cui madre è deceduta in seguito a un tragico incidente la scorsa settimana. Il giorno è stata diffusa la notizia dell'avvio della raccolta fondi e la notte sono stati perpetrati questi furti. Siamo sconcertati, ma fortunatamente il denaro raccolto, frutto della generosità e solidarietà della comunità, non era né nella scuola né nella chiesa". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiesa e scuola nel mirino dei ladri: "Siamo sconcertati, proprio qui era stata allestita una raccolta fondi"

BolognaToday è in caricamento