rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Cronaca Castel Maggiore

Ruba nella sede Fortitudo, un residente lo vede e lo fa arrestare

È successo la scorsa notte a Castel Maggiore, nella sede della società sportiva di pallacanestro. L'uomo aveva rubato due bottiglie di spumante con le quali ha aggredito il testimone

Un 40enne marocchino la scorsa notte è stato arrestato dai carabinieri per tentata rapina, lesioni e danneggiamento. È successo nella sede della Fortitudo a Castel Maggiore, dove il 40enne era entrato per rubare. A dare l'allarme, intorno alle 2.30, un 36enne rumeno che abita lì vicino e ha allertato i carabinieri e bloccato l'uomo per evitare che scappasse.

Il residente, che abita vicino alla sede sportiva, ha visto l'uomo scavalcare la recinzione; tra i due è nata una colluttazione e il marocchino, che aveva rubato due bottiglie di spumante, si è nascosto dietro l'auto del rumeno tagliandogli anche una ruota. Non contento, con un coccio di bottiglia ha provato a ferirlo all'addome e lo ha minacciato ma il cittadino di Castel Maggiore è riuscito a bloccarlo e lo ha consegnato ai militari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba nella sede Fortitudo, un residente lo vede e lo fa arrestare

BolognaToday è in caricamento