rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca

Colpo alla banda dei ladri di carburante: arrestati due 'specialisti'

Sorpresi dalla Polstrada a travasare gasolio da un camion mentre il conducente dormiva. Con una motrice appositamente modificata, avevano già messo a segno un furto di 400 litri

La polizia stradale di Bologna ha arrestato due rumeni di 40 e 39 anni per tentato furto aggravato. Ieri notte poco le 5, una pattuglia della Sottosezione di Altedo, impegnata in un servizio specifico di contrasto ai furti di carburante, aveva notato strani movimenti nei pressi del parcheggio riservato ai mezzi pesanti dell’area di servizio Adige Ovest (RO), lungo la A/13.

Gli agenti hanno così visto due individui che stavano travasando il carburante da un autoarticolato (di nazionalità polacca) al loro trattore stradale Scania, privo di rimorchio e con targa rumena.

Mentre i due continuavano indisturbati le operazioni di svuotamento del serbatoio del mezzo dell'autista polacco, che stava dormendo, gli uomini della Polstrada li hanno circondati. Il mezzo utilizzato era stato appositamente modificato, con l’installazione di una pompa elettrica, attivabile manualmente, e di un serbatoio supplementare di 900 litri nel quale veniva riversato il gasolio sottratto agli autotrasportatori in sosta per il riposo notturno.

I due arrestati avevano già rubato 418 litri di carburante, per un valore di circa 650 euro e se non fossero stati fermati avrebbero terminato il lavoro con ulteriori 300 litri. Il trattore stradale è stato sequestrato insieme a numerosi oggetti atti allo scasso, oltre a 1000 euro in contanti, forse provento della rivendita del gasolio rubato nelle notti precedenti.

A completare la sfilza dei reati, è risultato che i ladri guidavano sul territorio nazionale con patenti romene false. Sono stati portati in carcere e processati ieri pomeriggio: è stato convalidato l’arresto, ma ne è stata disposta l’immediata liberazione con obbligo di firma in Questura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo alla banda dei ladri di carburante: arrestati due 'specialisti'

BolognaToday è in caricamento