Cronaca Via Centese

San Giorgio di Piano: padre e figlio rubano 90 litri di gasolio a veicolo in sosta

Forse in previsione dell'imminente sciopero dei benzinai, forse per il caro-petrolio, così padre e figlio si fanno "pizzicare" a rubare gasolio in un'area di servizio

A poche ore dall'inizio dello sciopero dei benzinai, c'è chi fa il pieno a spese altrui: pizzicati padre e figlio mentre rubavano gasolio a un altro veicolo. Carabinieri della Stazione di San Giorgio di Piano hanno denunciato due italiani incensurati, padre e figlio, rispettivamente di sessantaquattro e quarantacinque anni, per furto aggravato in concorso. I due sono responsabili di aver rubato il gasolio dal serbatoio di un Iveco Magirus, che si trovava parcheggiato all’interno dell’area di sosta del distributore di carburanti ubicato in via Centese.

PADRE E FIGLIO SUBITO SOSPETTI. Ad accorgersi del furto sono stati i Carabinieri che, intorno alle ore 19:20 di ieri sera, stavano eseguendo un servizio di controllo del territorio. Transitando sulla strada adiacente alla pompa di benzina, l’attenzione dei militari è stata richiamata dai due soggetti che, con fare sospetto, stavano armeggiando accanto all’autocarro.

GASOLIO VERSATO IN FUSTI DI PLASTICA. Quando i Carabinieri si sono avvicinati, si sono accorti del reato. Il gasolio asportato dal camion era stato reintrodotto all’interno di tre fusti di plastica che erano stati sistemati nel bagagliaio di una vettura in uso ai due. Altri accertamenti investigativi hanno consentito di rilevare che il camion è intestato a un’azienda di Bologna, dove il quarantacinquenne denunciato vi lavora come autotrasportatore. Il gasolio rinvenuto, per un totale di 90 litri, è stato restituito al legittimo proprietario.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giorgio di Piano: padre e figlio rubano 90 litri di gasolio a veicolo in sosta

BolognaToday è in caricamento