Furto in abitazione finisce con un inseguimento: l'auto era rubata, 4 i ladri a bordo

E' successo a Imola, dove dopo un furto in via Forlì è scattato l'inseguimento dei Carabinieri con tanto di speronamento. Uno dei ladri è stato arrestato e gli altri tre sono fuggiti a piedi

Un'auto rubata a Malpensa, quattro ladri, una pattuglia di Carabinieri e una casa svaligiata: sono questi gli ingredienti di una storia accaduta ieri a Imola e finita con l'arresto per furto in abitazione, ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento di un 27enne di orgini albanesi. 

Erano le 19.30 qualndo la pattuglia in abiti civili dell'aliquota operativa della Compagnia dei Carabinieri di Imola ha intercettato un'Audi RS4 che stava fuggendo dopo aver svaligiato un'abitazione in via Forlì. L'auto è risultata essere stata rubata a Malpensa nello scorso gennaio. Nell'inseguimento c'è stato un tentativo di speronamento da parte dei ladri in fuga, ma l'auto è stata alla fine fermata. 

Dopo una breve colluttazione fra malviventi e Carabinieri (uno degli uomini dell'Arma è rimasto ferito) è stato bloccato uno dei ladri, mentre gli altri tre sono riusciti a scendere dal mezzo, rubare una seconda auto a circa un chilometro di distanza (una Volvo XC60) per poi fuggire via. Auto che è stata intercettata un paio di ore dopo a Bologna. I tre occupanti però sono riusciti ad abbandonarla per poi scappare a piedi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Emilia-Romagna verso la zona gialla, Donini: "Aspettiamo una settimana"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Martina stroncata dal covid a 21 anni: "La conoscevo da sempre... usiamo meno leggerezza d'ora in avanti nel parlare della malattia"

  • Nuova ordinanza regionale: confermate le misure, altre attività aperte nei prefestivi

  • Covid Bologna ed Emilia-Romagna, il bollettino: l'epidemia rallenta, ma ci sono 50 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento