rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Cronaca Cirenaica / Via Giuseppe Massarenti

Rubano chiavi e libretto mentre fa la spesa, poi entrano in casa: "Mai lasciare le chiavi in macchina"

È successo ieri pomeriggio in via Massarenti. I ladri hanno rubato beni per un valore di 2mila euro

Libretto di circolazione e chiavi di casa lasciate in macchina. È così che ieri pomeriggio, intorno alle 17, è stato commesso un furto in abitazione in zona Massarenti, ai danni di un 62enne bolognese.

L'uomo era andato a fare la spesa in un centro commerciale quando i ladri hanno approfittato della sua assenza per rubare chiavi e libretto di circolazione dalla macchina. È grazie al libretto infatti, come ricostruito poi dalla Polizia, che i malviventi sono risaliti l'indirizzo di residenza e, senza troppi problemi, si sono introdotti a casa dell'uomo riuscendo a rubare monili e oggetti per un valore totale di 2mila euro.

A chiamare gli agenti è stato l'uomo che nel frattempo era stato avvertito di una sospetta intrusione dall'allarme di casa, collegato con il cellulare, e arrivato a casa ha infatti trovato la porta di ingresso spalancata e tutte le luci accese. Ricostruendo la dinamica del furto con gli agenti, la vittima – quando ha notato che non c'erano segni di effrazione – si è ricordata di un particolare: la guarnizione del finestrino dell’auto era leggermente spostata.

Dalla Questura la raccomandazione è proprio quella di non lasciare mai le chiavi di casa in auto, né in bella vista né nel cruscotto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano chiavi e libretto mentre fa la spesa, poi entrano in casa: "Mai lasciare le chiavi in macchina"

BolognaToday è in caricamento