menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Taccheggiatori seriali in azione, un arresto all'OVS di via Ugo Bassi

Un uomo e una donna nei guai per aver rubato della merce da negozi e supermercati. In manette un volto noto alle forze dell'ordine e denunciata una donna che girava in via Murri con un carrello della spesa pieno

Ieri la Polizia ha arrestato un uomo per furto all'Oviesse di via Ugo Bassi. Volto già noto alle forze dell'ordine, il soggetto di origini campane (F.A., nato a Napoli nel '75), aveva arraffato delle confezioni di profumi per un valore complessivo di 80 euro allontanandosi poi nonostante fosse scattato l'antitaccheggio sonoro. 

Bloccato fuori dal negozio e perquisito dagli agenti, è stato trovato in possesso anche di un borsone contente whisky e tonno, merce risultata essere stata rubata nei supermercati Pam di via Marconi e Coop di via Nazario Sauro. 

GIRA CON CARRELLO DELLA SPESA PIENO DI MERCE RUBATA. E' stata denunciata per furto continuato anche una donna di origini rumene classe '76 con precedenti per rapina e lesioni. Si aggirava lungo via Murri con al seguito un carrello della spesa, quando è stata notata da una volante della Polizia. All'interno del carrello una spesa non pagata, visto che era pieno di prodotti rubati dagli scaffali di alcuni supermercati di Ozzano, via Sardegna e via Bellaria, per un valore complessivo di 160 euro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Come trasformare una finestra in un piccolo balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento