rotate-mobile
Cronaca Marzabotto

Furto dentro l'auto, ritrova tutto venduto su internet: chiama i Carabinieri e li incastra

Un giovane allerta i militari e organizza lo scambio con i ricettatori. Ad essere stato sottratto un kit completo per il parapendio

Aveva lasciato l'auto parcheggiatas lo scorso aprile nei pressi di piazza VIII Agosto, ma quando è ritornato il suo parapendio non c'era più. E' finita male per due giovani, identificati dai Carabinieri di Marzabotto e denunciati per ricettazione.

I due si sono infatti presentati all'incontro pattuito per la vendita di un kit completo da 2mila euro per parapendio, kit però che il legittimo proprietario, un24enne del posto, ha riconosciuto come il suo, asportato in primavera dall'auto parcheggiata a Bologna e poi pubblicato su un sito di annunci. Assieme ai ragazzi, di 22 e 29 anni, modenesi, oltre al legittimo proprietario si sono però presentati anche i Carabinieri -allertati da quest'ultimo- che dopo alcuni accertamenti hanno provveduto a denunciare i due.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto dentro l'auto, ritrova tutto venduto su internet: chiama i Carabinieri e li incastra

BolognaToday è in caricamento