rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca San Vitale / Via Giuseppe Massarenti, 9

Furto al Sant’Orsola, ritrovato materiale sanitario nell’abitazione di un magazziniere

Il soggetto è dipendente di una cooperativa che lavora all’intero dell’istituto. Denunciato per furto aggravato

Tutto è partito dal furto di una bicicletta. Lo scorso giugno, un addetto delle pulizie del Policlinico Sant’Orsola aveva infatti denunciato la scomparsa della propria bicicletta, parcheggiata nei sotterranei di un padiglione dell’istituto.

Sono quindi partite le indagini della Polizia condotte dal Commissariato Bolognina-Pontevecchio che, attraverso la visione delle immagini del sistema di videosorveglianza, hanno permesso di individuare il presunto responsabile. Si tratterebbe di un uomo che lavora come magazziniere per una cooperativa che opera all’interno dell’ospedale e che già contava di alcuni precedenti.

Da quanto si apprende, la perquisizione successiva, avvenuta nell’abitazione e nell’automobile dell’uomo, ha condotto al ritrovamento non solo al ritrovamento della bicicletta, ma di varia altra merce presumibilmente proveniente dalla struttura ospedaliera: guanti in lattice, traverse da letto, cerotti post-operatori e prodotti alimentari. Tutto il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro e l’uomo è stato denunciato per furto aggravato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto al Sant’Orsola, ritrovato materiale sanitario nell’abitazione di un magazziniere

BolognaToday è in caricamento