Ladre in trasferta rubano un portafoglio: nella fuga "incontrano" i Carabinieri

Da Bologna a Savignanoper compiere furti. Due donne arrestate

Da Bologna a Savignano, in provincia di Ravenna, per compiere furti.  Due cittadine bulgare di 34 e 28 anni, domiciliate in città, sono state arrestate dai Carabinieri della Compagnia di Cesenatico.

Lo scorso sabato, intorno a mezzogiorno, le due donne si trovavano in un negozio di abbigliamento del centro commerciale Romagna Shopping Valley di Savignano. Qui hanno sfilato con destrezza dalla borsa di una ragazza il portafoglio, sfruttando la distrazione della giovane intenta a fare acquisti. Subito dopo la fuga, la derubata si è resa conto del furto, mettendosi all'inseguimento delle due donne. Una scena insolita che è stata notata da una pattuglia dei Carabinieri, impegnata in un controllo all'interno del centro commerciale.

Le due bulgare sono state arrestate in flagranza di reato, per furto aggravato in concorso. L'arresto è stato convalidato dal gip del tribunale di Forlì, che ha disposto per le due donne l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria e il divieto di dimora nella provincia di Forlì-Cesena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, neve in arrivo sull'Appennino emiliano

  • Ripetitori e onde dei cellulari, lo studio del Ramazzini: "Tumori rari nelle cellule nervose"

  • Fuga di gas dalle cantine: 16 famiglie evacuate, traffico bloccato

  • Furto a San Lazzaro: "Sono entrati in pieno giorno e hanno fatto un disastro. Sono sconvolta"

  • Camion a fuoco lungo l'A1: due Vigili del Fuoco feriti dopo uno scoppio

  • Guidano un'auto rubata, fanno un incidente e scappano: hanno entrambi solo 14 anni

Torna su
BolognaToday è in caricamento