rotate-mobile
Cronaca Bazzano / Piazza Sandro Pertini

Furto con spaccata a Bazzano: vetrina sfondata, cellulari rubati

I ladri si sarebbero fatti strada con dei tubi di acciaio usati come arieti

Furto con spaccata l'altra notte a Bazzano, Valsamoggia, dove intorno alle 2:50 del mattino, in piazza Pertini, un negozio di telefonia è stato preso di mira e svaligiato dai ladri. Due individui -ripresi dalle videocamere interne ma incappucciati- hanno fatto razzìa di telefoni e accessori, portando via in pochi minuti diversi prodotti, e sfondanto le vetrine del negozio.

In base a quanto ricostruito sembra che i malviventi abbiano usato dei tubi di acciaio come ariete per sfondare la vetrina del negozio. Una volta entrati i malviventi avrebbero preso tutti i prodotti più di valore, oltre che ai soldi contenuti nella cassa.

E' stato il proprietario del negozio, Antonio De Carlo, allertato a sua volta da una notifica di intrusione sul proprio telefono, a dare l'allarme chiamando il 112. Ancora da quantificare l'importo della merce asportata, i danni alla vetrina invece sono stimabili in qualche migliaio di euro.

"A dicembre hanno preso di mira il bancomat qui a fianco" si sfoga De Carlo "e negli ultimi tempi sono diversi i furti perpetrati ai danni dei negozianti qui vicino, per non parlare dei clienti, che mi riferiscono anche di furti nella case". De Carlo chiede più vigilanza in zona, facendo notare anche l'assenza di telecamere pubbliche di sorveglianza all'esterno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto con spaccata a Bazzano: vetrina sfondata, cellulari rubati

BolognaToday è in caricamento