Furto con spaccata in due farmacie: fugge in auto inseguito dalla polizia

Gli episodi questa notte: colpite le rivendite di via Cleto Tomba e via Ferrarese

FOTO DI REPERTORIO

Doppia spaccata nella notte, dove a essere colpite sono state due farmacie. Entrambi gli episodi sono avvenuti a distanza di qualche chilometro l'uno dall'altro, ma in nessuno dei due casi il malvivente è riuscito ad asportare denaro o materiale, lasciando invece ingenti danni alle serrande e alle vetrine.

Tutto è iniziato intorno alle 00:20, quando da via Ferrarese è cominciato a risuonare la sirena dell'allarme dell'esercizio, seguito in poco tempo a quello di una volante. In zona era stata da poco diramata una allerta, poiché un residente aveva chiamato per denunciare il furto del proprio Suv da Piazza dell'Unità.

Alla vista della volante il conducente del mezzo rubato, intento a sfondare con il veicolo la saracinesca dell'emporio, ha in ingranato la prima ed è fuggito. Ne è nato un inseguimento, che ha portato diverse volanti a convergere nella zona. La fuga del soggetto si è allungata dalla Bolognina fino a San Donato, dove però il motore del Suv ha iniziato a cadere.

Vistosi alle strette, il soggetto alla guida, con il passamontagna calzato, ha abbandonato la macchina all'altezza del ponte di via Libia, scavalcando la balaustra e finendo per far perdere le proprie tracce in corrispondenza del giardino Penazzi. Il mezzo poi è stato recuperato e analizzato, risultando proprio quello rubato in precedenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mentre gli agenti erano ancora impegnati nell'inseguimento, un'altra segnalazione è arrivata alla centrale. Un'altra spaccata di una farmacia, con modalità analoghe. In questo caso si trattava del punto vendita di prodotti farmaceutici di via Cleto Tomba, in San Donato. Qui qualcuno era riuscito a entrare e rovistare nelle casse, trovandole però vuote. Il sospetto è che si possa trattare dello stesso autore del tentato 'colpo' di via Ferrarese, ipotesi suffragata anche dal fatto che nei pressi del secondo furto sono stati ritrovati dei pezzi del mezzo riconducibili proprio al veicolo rubato e oggetto della fuga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, tre ragazzi positivi nei licei di Bologna: controlli su 90 tra studenti e professori

  • Maltempo a Bologna e provincia: persone intrappolate dall'acqua, allagato anche l'asse attrezzato

  • Scuola, altri due casi di Covid al Fermi e alle Guido Reni

  • Due locali di Bologna tra le '20 Migliori Pizze in Viaggio in Italia'

  • Dolci e leccornie: 5 imperdibili pasticcerie a Bologna

  • Covid, tre positivi in due istituti scolastici di Bologna. Una classe del Liceo Righi in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento