menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine repertorio

immagine repertorio

Furto alla stazione ecologica di via Ponente: foro nella recinzione, trafugato "oro rosso"

Due ladri arrestati dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile

Arrestata una coppia di ladri, lui 52enne italiano, lei 39enne rumena, per furto aggravato in concorso e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli. 
E’ accaduto ieri mattina, quando la Centrale Operativa del 112 è stata informata da una guardia giurata in servizio che nel parcheggio di un centro commerciale  all’altezza del civico 186 di via Emilia Ponete c'era una persona sospetta che stava caricando del materiale nel bagagliaio di una Citroën Saxò. All’arrivo dei Carabinieri, la persona, identificata nel 52enne, è stata tratta in arresto insieme alla 39enne per aver asportato dei tubi di rame ed altri metalli vari dalla vicina stazione ecologica, dove erano entrati attraverso un foro praticato nella recinzione perimetrale.

La Citroën Saxò, intestata all’uomo, è stata sequestrata unitamente a un arnese da scasso contenuto al suo interno, mentre la refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario. Dopo aver trascorso la notte in camera di sicurezza, i due soggetti, gravati da precedenti di polizia, sono stati rimessi in libertà, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento