menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prima il furto, poi si vanta al bar: arriva la Polizia

Un uomo prima se la prende con distributore di sigarette automatico, poi preleva il denaro erroneamente fuoriuscito dalla macchinetta e offre da bere al bar a fianco

Un cittadino italiano di 37 anni con qualche precedente è stato denunciato per furto aggravato dopo che gli agenti lo hanno individuato come responsabile del prelievo di circa €200 da un distributore di sigarette, di proprietà di una tabaccheria di via Marco Emilio Lepido, zona borgo Panigale.

È lo stesso 37enne a tradirsi: la chiamata agli agenti arriva da un avventore di un bar di fianco alla tabaccheria, dove si descrive di aver sentito un altro avventore vantarsi di aver appena preso molte monete dal distributore a fianco e per questo di volere offrire da bere a tutti i clienti.

La polizia arriva quando l'uomo è ancora dentro il locale: il sospettato cerca di difendersi, sostenendo di non aver voluto intenzionalmente prendere il sacchetto con il denaro, ma di essersi accanito a calci con il distributore, poiché il pacchetto di sigarette per il quale aveva pagato non era effettivamente sceso. Una volta però sceso il sacchetto con le monete non si sarebbe fatto scrupoli a prelevarlo. Una circostanza che non lo ha salvato dal essere denunciato a piede libero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento