"Sei morto e non lo sai": minacce a Gaetano Alessi, sindacalista contro le mafie

Funzionario della Fp Cgil di Bologna, è stato fondatore dell'associazione "Mafie sotto casa"

Alessi con Landini (Foto FB)

"Sei morto e non lo sai". E' il testo di una lettera anonima recapita a Gaetano (Gato) Alessi, funzionario della Fp Cgil di Bologna.

Impegnato nella lotta alla criminalità organizzata, Alessi è stato fondatore dell'associazione "Mafie sotto casa". E' stato lo stesso Alessi a renderlo noto sul suo profilo Facebook: "Ti sbagli, che si debba morire è nella storia di ciascuno di noi - ha scritto - È il come si vive a far la differenza. Io non so chi sei, ne perché ti diverti a mandare questa lettera che, per inciso, non è la prima della mia storia e non sarà nemmeno l'ultima. Non so se la mandi adesso per approfittare della mia stanchezza o della disillusione che ultimamente faccio fatica a reprimere. Ma dato che non sono sicuro di chi tu sia e da quale angolo della mia vita vieni fuori vorrei tranquillizzarti: io non mollo un centimetro, mai.
Ed è la tua volontà contro la mia, ed hai già perso". 

A lui numerosi messaggi di solidarietà e appoggi da tutto il mondo politico e sindacale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

43522887_10216231086190451_8227636572820865024_n-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nicoletta Mantovani sposa il suo Alberto: "Matrimonio a Bologna, in una chiesa speciale per me"

  • Tir fermo in autostrada, camionista trovato morto

  • Incidente stradale, esce di strada e si schianta contro la recinzione: è grave

  • Coronavirus Emilia-Romagna, il bollettino: 44 nuovi casi, un morto a Bologna. Allerta per "focolai di rientro dalle vacanze"

  • Coronavirus, bollettino 6 agosto Emilia-Romagna: +58 casi, nessun decesso. Il numero resta a 4.291

  • Lite per il distanziamento a bordo: sul bus arrivano i Carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento