Gaggio Montano, perdita gas in azienda di caffè: intervento dei Vigili del fuoco

Il serbatoio ha presentato una perdita nell'isolamento termico durante il riempimento

Perdita di metano liquido da un serbatoio della SaGa Coffee (Saeco-Gaggia) azienda di caffè in località Casona, a Gaggio Montano. Intorno alle 23 di ieri è stato necessario l'intervento dei Vigili del fuoco per mettere in sicurezza l'aria e fare il travaso del serbatoio.

Il serbatoio di Gnl, da 60 metri cubi, circa 25 tonnellate, ha presentato una perdita nell'isolamento termico durante il riempimento. Sul posto sono intervenute per il travaso del serbatoio quattro squadre del Comando di Bologna: due con Autopompaserbatoio e due Nbcr (Nucleare batteriologico chimico radiologico), di cui una specializzata in travasi proveniente da Mestre. 

I pompieri, intervenuti con esplosimetro e cerca fughe, hanno verificato la tenuta del serbatoio o degli altri componenti, escludendo la presenza di rotture da cui si sarebbero potute originare emissioni di Gnl. Vista l'assenza di edifici abitati nelle immediate vicinanze, non si sono resi necessari provvedimenti di allontanamento dei residenti.

Sul posto, per mettere in sicurezza la zona, sono intervenuti anche i Carabinieri. Dagli accertamenti svolti, è emerso che il guasto al serbatoio è dovuto all'usura del contenitore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: fermato treno a San Ruffillo. Era un falso allarme

  • Coronavirus, sotto osservazione due persone in Emilia: le analisi al Sant'Orsola

  • Coronavirus: in Emilia Romagna chiuse scuole, asili e luoghi di cultura. Stop a eventi e manifestazioni

  • Coronavirus : l'Università di Bologna sospende lezioni, esami e lauree

  • Coronavirus: 19 contagi in Regione, un caso anche a Modena. Migliaia di tamponi effettuati, attivo numero verde

  • Coronavirus in Emilia-Romagna, 7 nuovi casi: "Tutti riconducibili al focolaio lombardo"

Torna su
BolognaToday è in caricamento