menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incendio nella galleria Alta Velocità: no, è un'esercitazione notturna

Due gli scenari: un principio d’incendio alla motrice di testa e, l’altro, un guasto tecnico prolungato del mezzo di trazione

Una prova coordinata dalla Prefettura di Bologna per testare l’efficacia delle procedure d’intervento del piano di emergenza esterna alle gallerie Sadurano della linea ferroviaria AC/AV Bologna – Firenze. 

La notte tra l'8 e il 9 luglio le prove di esercitazione sono state eseguite su treni messi a disposizione da Trenitalia e da NTV. Due gli scenari: un principio d’incendio alla motrice di testa e, l’altro, un guasto tecnico prolungato del mezzo di trazione. I vigili del fuoco sono stati interessati a livello regionale, ed hanno partecipato alla manovra tutti i comandi provinciali dell’Emilia Romagna. Notevole il dispiegamento di forze per la buona riuscita dell’esercitazione.

Oltre ai Vigili del Fuoco dell’Emilia Romagna,presenti il Comando Provinciale dei Carabinieri di Bologna, la Questura di Bologna, il Compartimento della Polfer Emilia Romagna, il SUEM 118, l’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile dell’Emilia Romagna, il personale tecnico di Trenitalia e RFI ed NTV nonchè il personale dei comuni di Loiano e Pianoro. 

vigili fuoco-7-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Come trasformare una finestra in un piccolo balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento