Aggressione a San Venanzio di Galliera: 'Ha chiesto denaro, poi mi ha colpito'

La vittima presa a pugni dopo che si è rifiutata di consegnare il denaro. Indagano i Carabinieri

Una aggressione nel suo negozio, finita con il ferimento del titolare di un negozio di informatica è andata in scena ieri pomeriggio a San Venanzio di Galliera. Sull'episodio stanno indagando i Carabinieri, che stanno effettuando accertamenti per capire le cause che hanno provocato il gesto, ma secondo lo stesso titolare, a cui è stata diagnosticata presso l'ospedale di Bentovoglio la frattura del setto nasale, il motivo dell'aggressione sarebbe da ricercare in una richiesta di denaro.

L'uomo si sarebbe poi scagliato contro il titolare stesso, finita proprio con il ferimento di quest'ultimo. Dall'esercizio, che deve contare anche un computer danneggiato, mancherebbero all'appello anche un paio di telefoni cellulari.

Potrebbe interessarti

  • 7 alimenti che fanno ingrassare invece che dimagrire

  • Un faro in montagna? Esiste a Gaggio Montano

  • Amanti del vinile? 4 imperdibili negozi a Bologna

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli

I più letti della settimana

  • Incidente in A1, un morto: traffico bloccato la domenica del rientro

  • Nuova rotta Ryanair: da Bologna a Kutaisi due volte a settimana

  • West Nile, zanzare positive a San Giovanni in Persiceto

  • Concorsi pubblici, Unibo cerca 57 amministrativi: c'è tempo fino al 5 settembre

  • San Lazzaro, azzarda un'inversione e provoca incidente: incastrato dalle telecamere

  • Furto in casa: svaligiano la camera mentre i proprietari dormono

Torna su
BolognaToday è in caricamento