rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Piazza di Porta Ravegnana

Garisenda, danni alla base della torre: il Comune si costituirà parte civile

E' stato denunciato un uomo di 30 anni. La Questura ha consegnato i frammenti di selenite staccati dalla torre. L'amministrazione ha informato della vicenda la Soprintendenza

"Il Comune di Bologna si costituirà parte civile nell'eventuale procedimento giudiziario". Lo rende noto palazzo D'Accursio appresa dalla Questura la notizia del danneggiamento a uno dei basamenti in selenite della torre Garisenda, atto vandalico per il quale è stato denunciato per danneggiamento aggravato un cittadino rumeno di 30 anni.

La Questura ha consegnato al Comune i frammenti di selenite staccati dalla torre. L'amministrazione ha informato della vicenda la Soprintendenza alla quale invierà a breve un rapporto dettagliato. Il Comune di Bologna, in quanto proprietario del monumento storico, si costituirà parte civile nell'eventuale futuro procedimento giudiziario.

Il vandalo è stato notato martedì sera dopo le 17, da un passante che ha allertato polizia el la municipale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Garisenda, danni alla base della torre: il Comune si costituirà parte civile

BolognaToday è in caricamento