menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gemellini aggrediti dai Rottweiler, denunciato il proprietario. Il sindaco: "Valuteremo quali misure prendere"

Denunciato per lesioni gravi e omessa custodia di animali. Il primo cittadino: "Non possiamo far finta che questo episodio sia fine a sé stesso"

Il proprietario dei due rottweiler che ieri pomeriggio hanno aggredito due fratellini gemelli di 6 anni a San Giovanni in Persiceto, è stato denunciato per lesioni gravi e omessa custodia di animali. Lo riferisce AdnKronos.

Secondo le prime ricostruzioni dei Carabinieri, i cani, sono scappati dal cancello di una villa, lasciato aperto e incustodito, per attraversare la strada ed entrare nel cortile dei nonni dei due fratellini, che stavano giocando in giardino con una piscina gonfiabile.

Nell'aggressione è rimasto ferito anche il nonno dei piccoli, che si è lanciato sui cani per aiutare i bimbi: l'uomo ha ricevuto più di 100 punti di sutura e ha un arto ingessato. Ferito anche il proprietario dei rottweiler, che a sua volta è intervenuto. I cani sono stati sequestrati e affidati a un canile di Calderara di Reno.

I piccoli restano ricoverati all'ospedale Maggiore. Uno dei due è stato ferito maggiormente e ha subito operazioni in diversi punti, ma non sembrerebbe in pericolo di vita. Sta un po' meglio il suo fratellino, ferito lievemente, che resta ricoverato ma vigile.

"Ciò che è successo è molto grave. E' necessaria più attenzione e una maggiore prevenzione per evitare che episodi simili si verifichino. Valuteremo quali misure prendere, nell'ambito delle normative vigenti, per garantire l'incolumità dei cittadini. Non possiamo far finta che questo episodio sia fine a sé stesso e servono misure di prevenzione. L'invito è a fare molta attenzione, soprattutto per i proprietari di cani simili, così imprevedibili". Ha dichiarato, sempre ad AdnKronos, Lorenzo Pellegatti, sindaco di San Giovanni in Persiceto "sembra che il bimbo non sia in pericolo di vita, e questa è la cosa più importante - sottolinea il sindaco -. Ma lo ribadisco: serve più attenzione, non solo da parte dei proprietari di rottweiler, così pericolosi, ma di tutte le razze di cani".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

SuperEnalotto, la fortuna bacia Bologna: centrato un '5'

Salute

Covid19, vaccini dal medico di base: quello che c'è da sapere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento