Scuola, azione dei 'genitori smascherati': "Si torni a scuola, ma senza mascherine"

Azione notturna in un parco a Porto-Saragozza, Borgo-Reno, Savena, Santo Stefano, Navile, San Donato: "Ci vogliono più spazi"

Lo avevano preannunciato durante il flash mob per la ricostruzione delle ex scuole Carracci. E ora, con una serie di striscioni apposti nottetempo, i genitori del comitato 'genitori smascherati' tornano alla carica, con la richiesta di più spazi, cioè più scuole, invece che il potenziamento delle misure anti-contagio, in vista della riapertura a settembre.

"Il diritto allo studio si esprime a scuola in presenza -scrive in una nota il comitato- insieme ai compagni, alla giusta distanza e con tutti i maestri e il personale che serve. Si è scelti un parco per ogni quartiere della città, come "simbolo di unità e uguaglianza". perché "al parco i bambini si incontrano, giocano e imparano a stare insieme, al parco tante mamme e papà si parlano, si confrontano" per sintetizzare la scuola e il parco sono "i luoghi dove i bambini sviluppano appartenenza al mondo".

L'attacco è diretto soprattutto con le linee guida del ministero in merito alla riapertura, con le dotazioni di visiere e pannelli di plexiglass. "Non vogliamo -riprende il comitato- che i bambini siano costretti a indossare le mascherine/visiere per otto ore al giorno, non vogliamo che siano inseriti in box di plexiglass" è il messaggio.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come asciugare i vestiti quando fa freddo evitando quello strano odore di umido

  • Bollettino Covid, boom contagi: +1.180 casi in regione, +348 a Bologna. Altri 10 morti

  • Coronavirus, il piano della Regione Emilia-Romagna: "Intanto isolare famiglie con positivi"

  • Bollettino Covid, +1.413 casi in regione e 15 morti. Salgono i ricoveri

  • Crollo in via del Borgo: morto al Maggiore lo studente travolto dalle macerie

  • 23 ottobre, sciopero nazionale treni e bus: cosa c'è da sapere

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento