Cronaca

Acer, 90 addetti per spargere il sale anche nelle case popolari

In una nota Acer fa sapere che 90 addetti sono al lavoro per garantire la sicurezza degli accessi alle abitazioni pubbliche

Anche Acer Bologna ha pronto "un piano di azioni, che saranno effettuate in coordinamento con le amministrazioni comunali per garantire un accesso sicuro ai fabbricati da parte degli abitanti in caso di allerta neve e ghiaccio". La macchina organizzativa del ''servizio neve'' dell'Azienda casa è già pronta, e prevede "l'impiego di 11 ditte specializzate, per un numero complessivo di circa 90 addetti dotati di macchinari e attrezzature".

Il servizio viene effettuato "negli accessi pedonali dalla pubblica via ai fabbricati, e negli accessi alle autorimesse interrate, comprese le rampe per portatori di handicap". Sono previsti anche "altri interventi ad hoc per la rimozione della neve o del ghiaccio da tetti, grondaie, balconi, e alberature". I servizi offerti, specifica l'azienda, "variano in relazione all'intensità e alle caratteristiche del fenomeno atmosferico, con individuazione di determinate priorita'' di intervento legate al livello di criticità rilevato", e una particolare attenzione, afferma il presidente Claudio Felicani, "verrà prestata alle categorie di utenza debole, come anziani e disabili". (Agenzia Dire)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acer, 90 addetti per spargere il sale anche nelle case popolari

BolognaToday è in caricamento