Cronaca

Giacomo Venturi non ce l'ha fatta: il vicepresidente della Provincia è morto a 46 anni

Era rimasto vittima di un incidente in sella al suo scooter a Zola Predosa. Le sue condizioni erano subito apparse gravissime e non si era mai ripreso. Aveva 46 anni. Il Sindaco Merola: 'Persona capace, leale, che ha sempre anteposto il bene del nostro territorio a qualsiasi tipo di interesse'

E' morto intorno alle 20 Giacomo Venturi, vicepresidente della Provincia di Bologna. Lo annuncia su Facebook il responsabile della comunicazione del Partito Democratico Davide di Noi, semplicemente con: "È veramente molto triste e ingiusto. Ciao Giacomo".

Venturi era rimasto vittima di un incidente a Zola Predosa, paese dove viveva e del quale era stato anche sindaco. Le condizioni del Vice Presidente si sono erano aggravate dal 1° ottobre. E' quanto riferivano i sanitari dell'Ospedale Maggiore, dove era ricoverato in coma dal 14 settembre, giorno dell'incidente.

"Un pensiero per il nostro Giacomo Venturi - scrive il Sindaco Virginio Merola - se ne è andato un caro amico. Persona capace, leale, che ha sempre anteposto il bene del nostro territorio a qualsiasi tipo di interesse. Porteremo per sempre con noi il suo ricordo e l'insegnamento che ci ha lasciato: essere un rappresentante delle istituzioni, sempre tra la gente, nell'interesse del bene comune. Ciao Giacomo".

"Ciao Giacomo. Perdere te è un lutto immenso - ha commentato il segretario pd Raffaele Donini - Sembra incredibile che tu non ci sia più. Che non ci sia più quella tua presenza puntuale, generosa, capace al servizio delle Istituzioni del Partito e del territorio. Perdo un amico, un compagno, un riferimento umano e politico. Sentite condoglianze ai familiari, alla compagna, ai suoi parenti ed amici tutti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giacomo Venturi non ce l'ha fatta: il vicepresidente della Provincia è morto a 46 anni

BolognaToday è in caricamento