menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fotto tratta da 'Le Iene'

Fotto tratta da 'Le Iene'

Terremoto, promessa mantenuta: 'Nonna Gianna' da Gaggio ad Amatrice con i tortellini per i Vigili del Fuoco

La telefonata al 115 aveva commosso tutta Italia. Una 70enne aveva voluto ringraziare i "caschi rossi" per il lavoro che stavano svolgendo nei paesi colpiti dal sisma: 'Vorrei portarvi i tortellini', e così è stato

Infine i  Vigili del Fuoco di stanza ad Amatrice per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto del 24 agosto hanno mangiato i tortellini della signora Gianna Regazzi da Gaggio Montano. 

Una telefonata al 115 aveva commosso tutti in quelle ore di tragedia: non una richiesta di intervento, ma la volontà di una 70enne di ringraziare i "caschi rossi" per il lavoro che stavano svolgendo in centro-Italia. (ASCOLTA LA TELEFONATA QUI). Un gesto che ha fatto il giro d'Italia ed è stato ripreso da tutte le testate giornalistiche. 

Giulio Golia della trasmissione di Italia 1 "Le Iene" l'ha raggiunta nella sua casa sull'Appennino bolognese, dove vive con il marito Antonio, ma l'energica signora lo ha affrontato: "Non scherziamo, non voglio diventare nessuno, c'è stata una scossa anche poco fa", ma alla fine invita pranzo il giornalista e la troupe: "Adesso bisogna che mangiate qui, due tagliatelle, poi ci sono le zucchine con la salsiccia dentro" . 

"La sera della telefonata si era commossa, noi abbiamo la mentalità di una volta" dice il marito. La storia non poteva finire con un invito ad Amatrice: "La cosa bisogna studiarla bene, lasciatemi pensare" e così dopo qualche giorno di buon mattino Golia e Gianna partono alla volta del paese in provincia di Rieti con brodo di faraona e tortellini solo "che manca il pane, un bel casino" è il suo cruccio. 

Gianna ha voluto visitare la "zona rossa" per rendere omaggio a tutti quelli che non ce l'hanno fatta e lì è rimasta senza parole e si è commossa. Infine ha incontrato i Vigili del Fuoco, li ha abbracciati e baciati tutti: "Mi fanno piangere - dice - quello che fate voi non la nessuno". 

13-14 kg di tortellini, grembiule e pentolone sopra i fornelli da campeggio: "Mi hanno detto che sto regalando un sorriso, son belle parole eh... "dice Gianna per niente intimidita dalle telecamere: "Però una bella soddisfazione, han mangiato tutto eh?". Ed è così che ora è diventata "la nonna dei Vigili del Fuoco". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento