Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Via Jacchia

Giardini Margherita: 'Invasi da venditori abusivi di birre' anche di giorno

Lo denuncia la consigliera 5 Stelle Foresti: 'Alle tre del pomeriggio nei giardini strapieni di famiglie, bambini e ragazzini, venditori abusivi di birre in bottiglia'

A denunciarlo è Elena Foresti, consigliera comunale del M5s: basta andare in pieno pomeriggio ai Giardini Margherita, tra le famiglie e i bimbi per incontrare i venditori abusivi di bevande in bottiglia, proprio come nelle zone più battute dai giovani, come quella universitaria.

"Sabato sono stata ai Giardini Margherita con mia figlia, come capita praticamente tutti gli anni. Non mi era mai successo, però questa volta alle tre del pomeriggio nei giardini, che erano come al solito strapieni di famiglie, di bambini e di ragazzini - racconta - era pieno di venditori abusivi di birre in bottiglia".

La consigliera 5 Stelle avverte: "Non è possibile. se il Comune non si muove, ci ritroveremo in condizioni tali che per mandare al parco i nostri figli dovremo anche noi affittare dei bodyguard, per tutelarli dalla vendita abusiva di alcolici. Io credo che sia veramente paradossale come situazione e invito veramente l'amministrazione a riflettere".

Poi torna a parlare dell'insicurezza per locali e negozi: "E' assurdo che i titolari dei locali debbano arrivare a pagare delle persone per migliorare la situazione", commenta Foresti "le istituzioni dove sono? Il Comune non può far sì che queste persone rimangano da sole" e poi critica l'ordinanza sugli orari: "Avere locali più aperti sarebbe un modo importante per contrastare la vendita abusiva" (dire). 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giardini Margherita: 'Invasi da venditori abusivi di birre' anche di giorno

BolognaToday è in caricamento