menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Don Tullio

Don Tullio

Giardino San Leonardo: sarà intitolato a Tullio Contiero, il missionario dell'università

Il cardinale Lercaro che lo volle a Bologna perché si occupasse, da cappellano, del mondo universitario

Venerdì 1 marzo alle 17.30, l'assessore Davide Conte intitolerà il giardino San Leonardo, tra le vie Andreatta e San Leonardo, a "Don Tullio Contiero, sacerdote, insegnante e missionario", scomparso nel 2006. 

Don Contiero, insegnante e missionario, fu ordinato sacerdote nel 1963 nella chiesa di San Sigismondo dal cardinale Giacomo Lercaro che lo volle a Bologna perché si occupasse, da cappellano, del mondo universitario. Dall'estate del 1967 fino al 2000 don Contiero ha guidato gruppi di giovani all'incontro con il mondo missionario e ha legato a sé generazioni di universitari in un rapporto di affetto e riconoscenza. Don Contiero diede inoltre vita, negli anni Settanta, al Centro studi sociali e politici intitolato a Giuseppe Donati, eroico giornalista cattolico antifascista, Centro che nel corso dell'anno accademico organizza incontri e propone riflessioni con l'obiettivo di “sprovincializzare l'Università più antica del mondo”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento