menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Rimini Today

Foto Rimini Today

Giocattoli pericolosi, maxi sequestro della Polizia Locale

Identificato un importatore/distributore con sede a Bologna

Fucili ad acqua, palloni di gomma, giochi per il mare, bambole, maschere da orkeling, pupazzi e gonfiabili di ogni tipo e sono tutti non regolari e destinati ai bambini di età superiore ai 36 mesi. La Polizia Locale di Rimini ha sequestrato lo scorso fine settimana un intero campionario ha sequestrato l'intero carico.

Come riferisce Rimini Today, l’operazione si è concentrata su alcune attività commerciali di vendita al minuto di prodotti non alimentari, ubicate nella zona di Rimini nord. Nell’ambito di tali controlli sono emerse alcune irregolarità in due attività commerciali di Torre Pedrera, dove è stato fatto un sequestro di 298 confezioni di  giocattoli, non rispondenti ai canoni di legge comunitaria. Ai titolari delle attività, di origini straniere, sono state elevate sanzioni per un totale di € 6.000.00 ed una segnalazione in via amministrativa alla Camera di Commercio, come previsto dalla normativa vigente.  

L’accertamento si è esteso anche alla documentazione di accompagnamento della merce sequestrata, al fine di risalire alle immissioni non regolari, nell’ambito del commercio all’ingrosso, di merce non conforme. L’approfondimento ha dato luogo all’identificazione di un importatore/distributore, che ha  sede a Bologna, al quale è stata elevata un’ulteriore sanzione di € 6.000,00. Si tratta di un intervento importante orientato a impedire l’immissione, sul circuito della attività commerciali della riviera, di merce altamente pericolosa che può causare problemi alla salute dei minori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento