Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca Zona Universitaria / Via Zamboni

La Gioconda è Lisa Gherardini? Unibo svelerà il mistero della donna dipinta da Leonardo

Il DNA nella tomba di famiglia di Monna Lisa verrà prelevato e analizzato dall'Alma Mater: gli esperti sono decisi a chiarire un mistero irrisolto dal 1500

Partiranno domani 29 aprile i prelievi del DNA delle spoglie della famiglia di Monna Lisa, al secolo Lisa Gherardini del Giocondo, custodite nella Basilica della Santissima Annunziata a Firenze.

Le operazioni saranno capitanate da Giorgio Gruppioni, responsabile del laboratorio di Antropologia dell'Alma Mater, insieme al Comitato Nazionale per la Valorizzazione dei Beni Storici Culturali e Ambientali e ad altri esperti decisi a scoprire un mistero irrisolto dal 1500.

I campioni di Dna del marito di Monna Lisa, Francesco del Giocondo, probabilmente del figlio di primo letto di questi,  Bartolomeo, e anche del figlio Piero, verranno analizzati dall'Università di Bologna confrontati con i reperti ossei rinvenuti nell'ex convento di Sant'Orsola sempre a Firenze, dove venne sepolta Lisa Gherardini, ma le sue spoglie, a seguito della ristrutturazione del '700, potrebbero essere state trasferite proprio alla Santissima Annunziata, nella tomba di famiglia.

L'Università felsinea si prende cura anche di quella che è considerata la scultura più famosa al mondo, il David di Michelangelo, custodita nella Galleria dell'Accademia del capoluogo toscano: si tratta di un sistema di monitoraggio delle fessurazioni del marmo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Gioconda è Lisa Gherardini? Unibo svelerà il mistero della donna dipinta da Leonardo

BolognaToday è in caricamento